Ogni stagione ha bisogno delle sue “cioccolatose” coccole! E così, ecco a voi un dessert fresco e leggero per non rinunciare all’amatissima nera tentazione, neanche in estate! Perfetto come fine pasto, ma anche come spuntino per i bambini, con la sicurezza di offrire loro un’ottima merenda senza additivi e con una minima presenza di zucchero aggiunto.
I pistacchi hanno molte vitamine del gruppo B, quindi sono altamente energetici e apportano minerali come calcio, potassio, fosforo e ferro. Il cioccolato fondente, poi, non ha bisogno di presentazioni: gustoso e in grado di mantenere alto l’umore!
Ingredienti per circa 4 bicchierini:

Preparazione:

Per la frolla vegan: impastate insieme tutte le polveri e “sabbiate” l’impasto aggiungendo l’olio; poi unite il latte a filo e formate un panetto che metterete a riposare in frigo per un paio di ore coperto con un panno. Stendetelo poi in uno strato di 5mm di spessore, tagliatelo della forma desiderata e cuocetelo a 150° per circa mezz’ora. Fate raffreddare e sbriciolate.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e scaldare il latte di soia con lo sciroppo di agave e l’anice stellato. Spegnete il fuoco e lasciate la spezia in infusione per 10 minuti. Eliminate l’anice, scaldare nuovamente il latte e versatelo sul cioccolato fuso, mescolando per bene. Dividete il composto ottenuto in due parti: in una mescolate 2 cucchiai di frolla sbriciolata e due cucchiaini di granella di pistacchio e nell’altra parte i restanti 2 cucchiai di frolla (lasciandone solo un po’ per la decorazione finale) e i fiocchi d’avena.

Montate il bicchierino stendendo uno strato di ganache al cioccolato con fiocchi d’avena, poi proseguite con uno strato di yogurt di soia, uno con la ganache al cioccolato con pistacchi e chiudete con un secondo strato di yogurt. Decorate a piacere in superficie con la granella di pistacchio rimasta, pezzettini di frolla e anice stellato intero. Conservate in frigo e consumate entro un paio di giorni.

Una ricetta di Angela De Luca a cura dell’Accademia dei Maestri Cioccolatieri Italiani – Tratta da Vivere Light “In Forma”, luglio/agosto 2017

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *